Pagina:Il municipio della terza Roma.djvu/17

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

1870-1891 17

Per le dimissioni degli assessori Venturi ed Orsini e per essere stato eletto a sindaco il conte Pianciani, gli assessori effettivi sono ridotti a cinque; dei quattro supplenti non rimane in ufficio che il solo Marchetti, i signori Simonetti e Savorelli essendo stati sorteggiati come consiglieri ed il signor Pestrini essendo dimissionario. Occorre quindi procedere al sorteggio di un solo assessore effettivo, che viene effettivamente estratto nella persona del conte Guido di Carpegna. Dopo di che ha luogo la nomina di quattro assessori effettivi e tre supplenti.

Ecco il risultato:

Savorelli Achille voti 30 Simonetti Luigi ass. sup. voti 29
Di Carpegna Guido » 28 Bracci Andrea » » » 21
Lovatelli Giacomo » 24 Colonna Marc. » » » 20
Correnti Cesare » 22



VII.

Elezioni parziali del 1874


Il 16 maggio 1874 si procede al sorteggio del quinto dei consiglieri. Vi sono due dimissionari: Venanzi Giovanni e Pestrini Oreste e quindi dovrebbero sorteggiarsi dieci soli consiglieri, invece senza che arriviamo a comprenderne il perchè, non si tien conto che delle dimissioni del solo Venanzi, e si sorteggiano undici consiglieri e cioè:

1. Piperno Settimio 7. Spada Alessandro
2. Rosa Pietro 8. Venturi Pietro
3. Gavotti Angelo 9. Tittoni Vincenzo
4. Angelini Giovanni 10. Carcano Alessandri
5. Rossi Vincenzo 11. Mariani Cesare
6. Manassei Remigio

Il 4 luglio 1874 la Giunta intiera rassegna le sue dimissioni, il 15 il sindaco conte Pianciani annunzia al Consiglio di aver dato anche la sua, e si procede quindi all’elezione della seguente nuova giunta:

Gatti Serafino ass. effettivo 1 votazione vot. 36
Simonetti Luigi » » » 35
Venturi Pietro » » » 34
Ruspoli Emanuele » » » 33
Alatri Samuele » » » 30
Ramelli Alessandro » » » 28
Balestra Giacomo » » » 26
Trojani Giuseppe » » » 23
Spada Alessandro supplente 1         » » 25
Angelini Giovanni supplente 1 votazione voti 20
Piperno Settimio » » » 20
Bracci Andrea » ballottaggio » 19

La Prefettura avendo annullato la nomina di questa Giunta, perchè fatta in seduta pubblica, si procede il 22 luglio a nuova elezione: ecco i risultati tutti di prima votazione: