Pagina:Il municipio della terza Roma.djvu/8

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
8 il municipio della terza roma

Carlo. — Antici Mattei marchese Matteo. — Datti comm. Egidio. — Chigi dei principi don Francesco.

Seconda classe. Secondo triennio. — Piacentini Francesco. — Alibrandi cav. Lorenzo. — Rocchi Pietro. — Boscaini cav. Adolfo. — Cortesi Vincenzo. — Mazzocchi Luigi. — Glori cav. Vincenzo. — Lunati avv. Giuseppe. — Costa cav. Giuseppe.

Primo triennio. — Sarti comm. prof. Antonio. — De Rossi comm. Gio. Batta. — Iacometti cav. prof. Ignazio. — Viale comm. prof. Benedetto. — Senni prof. Carlo. — Bonini Carlo. — Sneider Antonio. — Del Grande Tommaso. — Lezzani cav. Massimiliano. — Lasagni comm. avv. Gioacchino. — Cugnoni Giuseppe. — Grand Jaquet Antonio.

Deputati ecclesiastici. — Boncompagni rev. canonico don Giacomo. — Cappelli rev. padre Carlo.

Consiglieri supplenti. — Barberini principe don Enrico. - Pagani Planca Incoronato cav. Nicola. — Savorelli marchese Achille. — Vitelleschi marchese Giulio. — Falconieri don Orazio. — Sagripante marchese Carlo. — Azzurri prof. Francesco. — Morichini cav. Anseimo.— Sala cav. Pietro.— Folchi Pio.— Gagliardi cav. Prof. Pietro.


II.

Il periodo provvisorio



Il 20 settembre 1870, le truppe italiane compievano il secolare desiderio di Roma abbattendo il potere temporale dei papi; e nella caduta del potere sovrano andava travolto anche il Consiglio Comunale di cui abbiamo riferito i nomi.

Il 22 settembre il luogotenente generale Raffaele Cadorna emanava la seguente

Notificazione


Il Comandante Generale del IV corpo d’armata in forza dell’alta autorità conferitagli dal Governo del Re, anche all’effetto di promuovere la formazione della Giunta per la città di Roma


Dichiara


che la detta Giunta rimane definitivamente costituita dei seguenti cittadini, i quali entreranno immediatamente nello esercizio delle relative funzioni.

Michele Caetani duca di Sermoneta, presidente; — Principe Francesco Pallavicini; — Duca Francesco Sforza Cesarini; — Emanuele dei Principi Ruspoli; — Principe Baldassarre Odescalchi; — Ignazio Buoncompagni dei Princ. di Piombino;— Prof. Carlo Maggiorani; — Avvocato Biagio Placidi. — Avvocato Raffaele Marchetti; — Avvocato Vincenzo Tancredi; — Vincenzo Tittoni; — Vincenzo Rossi; —