Pagina:Itinerario per escursioni ed ascensioni alle più alte cime delle Alpi Apuane.djvu/55

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 53 —

Itinerario 4°

Da Gallicano alla Pania passando per Forno

Volasco e Monte Forato

Da Gallicano lungo la Turrite si andrà in due ore a Forno Volasco, ove si potrà visitare le antiche miniere del ferro. — Presso le cave è la Grotta che urla, così detta per l’eco che tramanda un ruscello nelle sue concamerazioni incrostate di stalattiti; fu visitata e minutamente descritta dal Vallisnieri.

Passata a Forno la notte, il giorno dopo di buon mattino per la via che segue lungo tratto il corso della Petrosciana, il viandante arriverà ai ruderi di una capanna abbruciata. Allora lasci la via mulattiera, e per un sentiero di montagna passando da un gruppo di capanne di pastori arriverà al Monte Forato in due ore circa1. Da Monte Forato, per un viottolo lungo i fianchi della catena che unisce questo meraviglioso monte alla Pania, in un’ora arriverà a’ piè della Costa Pulita. Di qui per un sentiero ripido, serpeggiante e sassoso dalla parte dì levante, raggiungerà in un’ora e mezzo la vetta della Pania.


  1. Vedi descrizione del Monte Forato a pag. 47.