Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/180

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
148


Similmente trovasi un fondo di 54 braccio avanti la baja Dusky; ma nella baja stessa non si è potuto trovare il fondo con 80.

Tutti gli sperimenti confermano quello che dicono i marangoni ed i pescatori delle perle, cioè che il freddo del mare, più che si discende, più diventa sensibile, e che alla profondità di 100 piedi è quasi insoffribile. Secondo il rapporto di Boyle, uno scandaglio calato nel 37 grado di latitudine meridionale fino alla profondità di 400 tese, appena ritirato, era talmente freddo, che si credette toccare un pezzo di ghiaccio. I marinaj, per rinfrescare il vino, lo calano alcune tese nel mare, o più profondo che l’immergono, più fresco diventa. Può darsi pertanto che verso i poli la superficie del mare sia più fredda del fondo a cagione della quantità del ghiaccio: ciò è stato confermato dagli ultimi esperimenti ed osservazioni di Forster.