Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/194

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
162


fondità di 20 tese si veggono benissimo sul fondo i coralli e le madrepore.

L’acqua non in tutti i siti è ugualmente salata; in generale si calcola la trentesima seconda parte di sale, o sia che una libbra di 16 once contenga in soluzione una mezza oncia di sale; questo però varia secondo le circostanze. La differenza è maggiore nella zona torrida, ove il maggior calore fa svaporare maggior quantità di fluido; ma, nonostante la maggior salsedine, non è in questa regione ove l’acqua del mare pesi più che nelle altre, poichè la forza centrifuga, che ivi è maggiore, diminuisce il peso. Dopo la zona torrida, il sale del mare si con- centra di più nella fredda, poichè quivi congelasi solamente l’acqua dolce: cosi l’acqua intorno alle coste d’Islanda è molto più salata che sulle coste della Norvegia, e su queste molto più che nel mare del nord. Il mediterraneo è il mare più salato fra quelli che abbiamo accennato; esso è situato sotto un cielo considerabilmente caldo, e svapora più acqua di quella che dai fiumi gli viene fornita; motivo per cui l’acqua si precipita in esso tanto dalla parte del mar nero, quanto per lo stretto di Gi-