Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/324

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
292


almeno 20 gradi più fredda dell’inferiore; 14. Ordinariamente lampeggia, o la colonna di acqua mostra almeno una luce elettrica: 15. Interrottamente piove; la pioggia è dolce, ed in que’ luoghi ove la tromba si avvicina cade sempre la grandine: 16. Le trombe si formarono sempre in que’ siti ove i venti, a cagione della situazione delle punte di terra, vengono rotti in varie direzioni, e cacciati l’uno contro l’altro, talchè sono quasi necessitati a cagionare i vortici d’aria: 17. Accadendo che le trombe si formino in terra, il loro effetto è intierameute simile a quello del turbine; esse portano in aria tegole, pietre, travi, animali ed ogni altro corpo senza eccezione, gettandoli con violenza in luoghi distanti; in somma esse non differiscono punto da’ turbini: 18. Non si trovano quasi mai in mezzo alla terra ferma, e raramente sulle coste; e quelle che toccano la terra, per lo più vengono generalmente dal mare: 19. Sovente, stando per cessare, lasciano cadere una grande quantità, di acqua.

Buffon crede1 di non potere spiega-

  1. Storia nat. gener. vol. 2 srtic. 15. Egli seguita