Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/334

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
302


visa dalla nuvola, e che la colonna superiore serpeggi dall’alto al basso, nel modo stesso con cui l’inferiore monta in alto, finchè ambedue si uniscono. Da ciò potremmo spiegare l’accrescimento della nuvola, il quale, durante la presenza di una tromba, si è sempre osservato senza eccezione. Quando l’aggiramento diminuisce, può apparire come se la colonna fosse divisa dalla nuvola, mentre la parte superiore ingrossata si ritira nella nuvola colla parte superiore dell’acqua scomposta. L’aggiramento dell’aria può essere ancora intero ed unito colla nuvola; ma la parte di mezzo non è visibile, poichè non contiene alcuna materia visibile. Mentre i vapori montati in alto alla fine della tromba si ritirano nella nuvola, è naturale che la nuvola s’ingrandisca, e che in qua ed in là produca un nembo, che secondo il freddo della regione superiore, e la prestezza colla quale i vapori montati congelansi, faccia cadere anche della grandine. Supposte queste circostanze, dobbiamo sempre aspettare un rinfrescamento dell’atmosfera, il quale, come abbiamo veduto, non mancò mai.

Essendo la tromba ripiena di acqua o di polvere, oppure di un altra materia, com-