Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/376

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
344

Nel 1349 si passò sopra il ghiaccio da Stralsunda alla Danimarca.

Nel 1408 ara gelato l’intero mare tra la Gozia ed Oeland, e fra Rostock e Gezoer.

Nel 1423 si potè passare il mare a cavallo dalla Prussia a Lubeck; e da Mecklenburg fino alla Danimarca il mare era totalmente coperto di ghiaccio.

Nel 1426 l’inverno fu si freddo, che si potè viaggiare sul ghiaccio da Danzica a Lubecca, e dalla Danimarca al Meklenburg.

Nel 1459 il baltico era gelato in modo, che si viaggiò a piedi ed a cavallo dalla Danimarca verso le città anseatiche, cioè a Lubecca, Brema, Wismar, Rostock e Stralsunda; anzi senza il minimo pericolo si traversò l’intiero mare da Revel nell’Estonia fino in Danimarca e nella Svezia, e vi si ritornò .

Nel 1461 seguì il medesimo caso.

Nel 1545 il mare fra Rostock e la Danimarca, e fra Funeu e Seeland, fu gelato in guisa, che vi passarono le slitte tirate da’ buoi e da’ cavalli1.

  1. Le osservazioni di Forster sul suo viaggio intor-