Pagina:L'astronomo Giuseppe Piazzi.djvu/84

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

VII.


Fabbrica della specola — Relazioni del Piazzi — il primo Catalogo — Scoperta di Cerere Ferdinandea — Revisione del Catalogo — Il moto siderale.


«Poichè ebbi passati, per sovrana disposizione, due anni in Londra, ed uno circa nella Francia, mi restituii l’anno 1789 in Palermo, ove, meco recati gli strumenti più necessarj per lo stabilimento di una Specola Astronomica, fatti costruire colla maggiore sollecitudine ed esattezza, mi diedi tosto a cercare il luogo più opportuno, in cui si potesse fabbricare1.» Nè il Collegio degli studi da prima, nè la chiesa dello Spasimo da poi essendosi trovati acconci a un nuovo peso di fabbrica, «non restava — prosegue egli stesso — che la torre del real palazzo, che non opponesse

  1. Giuseppe Piazzi. Della Specola Astronomica di Palermo, 1. 4.