Pagina:L'edera (dramma).djvu/101

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Paulu.

Piove ancora... e, poichè il Vecchio dorme, restiamo qui.... Ora, ti racconterò come ho trovato il danaro.

Annesa

riacquistando la coscienza della situazione.


Hai trovato il danaro?... E perchè mi hai scritto che ti saresti ammazzato?

Paulu.

Perdonami, ti ripeto.... Quando ho scritto, ero alla disperazione.... Credevo di non poter trovare.... In vece, verso mezzogiorno....

Annesa.

E perchè sei passato di qui poco fa.... senza fermarti... senza avvertirmi?... Tu mi hai ingannata, Paulu!... Mi hai ingannata!

scoppia in lagrime.

Paulu

inquietandosi.

Sembra quasi ti dispiaccia che io non mi sia ucciso!... Se non l’ho fatto... compatiscimi.... Ho ingannato anche me, credendo che tu mi amassi!


— 91 —