Pagina:L'edera (dramma).djvu/164

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

ne.... Se anch’essa è riconosciuta innocente, avrebbe anzi motivo di non andarsene.

Don Simone.

Se la giustizia, al solito, fu tanto... cieca... da assolverla... meglio per lei!... Ma nessuno mi leva dal capo...

Donna Rachele.

Via babbo!... Se involontariamente lasciò morire zio Zua...

Prete Virdis.

Ah!... dunque, lei, donna Rachele, crede che potrebbe rimanere?

Donna Rachele

con insolita fierezza.

Oh!, questo, mai!... Ma...

guardando Paulu.

per un altro motivo.

Prete Virdis.

Stia tranquilla, perchè Annesa riconosce che qui non è più il suo posto, e vuole andarsene.

Donna Rachele e Don Simone respirano. — Paulu ascolta, sempre cupo, nervoso.



— 154 —