Pagina:L'edera (dramma).djvu/87

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Zio Zua

agitandosi.

Io?!... Io?

Prete Virdis.

Voi, sì!... Chi avete amato... se non il danaro?

Zio Zua.

Io... sono sempre stato un uomo onesto!... Io non ho rubato, non ho ucciso, non ho deposto il falso... ma Dio si mostra ingiusto con me!

Prete Virdis

battendo le mani, scandalizzato.

Anche questa mi tocca sentire!... È molto comodo accusare il Signore del male che noi stessi ci facciamo!... Ah, voi, vecchio pezzo d’asino!, ve la prendete con Dio?... È, forse, Dio che vi ha consigliato di non crearvi una famiglia?... Che vi ha detto: «nascondili bene i tuoi soldi... nascondili... amali più di te stesso... e non dar ajuto a chi sta per affogare»?

ZIO ZUA.

Ho capito!... Ho capito!

Prete Virdis.

Non avete capito un bel niente!


— 77 —