Pagina:La Cicceide legittima.djvu/146

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

139


D. Ciccio ammalato in Villa fa ricondursi a Lucca in Seggiola.

cclxxiv.

D. Ciccio ultimamente è ritornato
     Di Villa in una Seggiola da mano
     Fattosi ricondur così pian piano
     4Da certi suoi Villan mezzo ammalato:
E forse il poverel s’è figurato
     In quel suo capo glorioso, e vano,
     Che quello modo inusitato, e strano
     8Gli rende quel decor c’ha scapitato;
E stima dall'incorse derisioni
     Ritornar con quest’atto di comedia
     11A le perdute sue venerazioni.
E in ver cosi facendo, ei la rimedia,
     Poichè per esser Papa de' C....
     14Mancava sol d’esser portato in Sedia.



Il Testamento.

cclxxv.

D. Ciccio l'altro dì, per quel, che sento
     Trovandosi aggravato assai dal male,
     Volle dispor del proprio capitale
     4Con la stipulazion del Testamento.
Fatto dunque il total rassegnamento
     Di se medesimo, erede universale
     Fe di Sant’A.... il celebre Ospedale
     8Ov’ebbe in vita sua l'alloggiamento.
Poi con molti legati ei dimostrò,
     Quanto gradisse i beneficj altrui,
     11E ben corrispondesse a chi l'amò.
Ma la C.... ria, che de’ ben sui
     Fu la parte maggior, non la lasciò,
     14Perch’era indivisibile da lui.



A D. Cic-