Pagina:La Sacra Bibbia (Diodati 1885).djvu/356

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


d’Ismaele fu Nebaiot; poi ebbe Chedar, ed Adbeel, e Mibsam,

30  e Misma, e Duma, e Massa, ed Hadad, e Tema,

31  Ietur, e Nafis, e Chedma. Questi furono i figliuoli d’Ismaele.

32  Ora, quant’è a’ figliuoli di Chetura, concubina di Abrahamo, essa partorì Zimran, e Iocsan, e Medan, e Madian, ed Isbac, e Sua. Ed i figliuoli di Iocsan furono Seba, e Dadan.

33  Ed i figliuoli di Madian furono Efa, ed Efer, ed Hanoc, ed Abida, ed Eldaa. Tutti questi furono figliuoli di Chetura.

34  Ora Abrahamo generò Isacco. Ed i figliuoli d’Isacco furono Esaù ed Israele.

35  I figliuoli di Esaù furono Elifaz, e Reuel, e Ieus, e Ialem, e Cora.

36  I figliuoli di Elifaz furono Teman, ed Omar, e Sefi, e Gatam, e Chenaz, e Timna, ed Amalec.

37  I figliuoli di Reuel furono Nahat, Zera, Samma, e Mizza.

38  Ed i figliuoli di Seir furono Lotan, e Sobal, e Sibon, ed Ana, e Dison, ed Eser, e Disan.

39  Ed i figliuoli di Lotan furono Hori, ed Homam; e la sorella di Lotan fu Timna.

40  I figliuoli di Sobal furono Alian, e Manahat, ed Ebal, e Sefi, ed Onam. Ed i figliuoli di Sibon furono Aia, ed Ana.

41  Il figliuolo di Ana fu Dison. Ed i figliuoli di Dison furono Hamran, ed Esban, ed Itran, e Cheran.

42  I figliuoli di Eser furono Bilham, e Zaavan, e Iaacan. I figliuoli di Disan furono Us, ed Aran.

43  Or questi furono i re, che regnarono nel paese di Edom, avanti che regnasse alcun re sopra i figliuoli d’Israele: Bela, figliuolo di Beor; e il nome della sua città era Dinhaba.

44  Poi, morto Bela, Iobab, figliuolo di Zera, da Bosra, regnò in luogo suo.

45  E, morto Iobab, Husam, del paese de’ Temaniti, regnò in luogo suo.

46  E, morto Husam, Hadad, figliuolo di Bedad, il qual percosse i Madianiti nel territorio di Moab, regnò in luogo suo; e il nome della sua città era Avit.

47  Poi, morto Hadad, Samla, da Masreca, regnò in luogo suo.

48  E, morto Samla, Saul, da Rehobot del Fiume, regnò in luogo suo.

49  E, morto Saul, Baal-hanan, figliuolo di Acbor, regnò in luogo suo.

50  E, morto Baal-hanan, Hadad regnò in luogo suo; e il nome della sua città era Pai; e il nome della sua moglie era Mehetabeel, figliuola di Matred, figliuola di Mezahab.

51  Poi, morto Hadad, vi furono de’ duchi in Edom; il duca Timna, il duca Alia, il duca Ietet,

52  il duca Oholibama, il duca Ela, il duca Pinon,

53  il duca Chenaz, il duca Teman, il duca Mibsar,

54  il duca Magdiel, il duca Iram. Questi furono i duchi di Edom.

2  QUESTI furono i figliuoli d’Israele: Ruben, Simeone, Levi e Giuda; Issacar e Zabulon;

2  Dan, Giuseppe e Beniamino; Neftali, Gad ed Aser.

3  I figliuoli di Giuda furono Er, ed Onan, e Sela. Questi tre gli nacquero dalla figliuola di Sua, Cananea. Or Er, primogenito di Giuda, dispiacque al Signore, ed egli lo fece morire.

4  E Tamar, sua nuora, gli partorì Fares e Zara. Tutti i figliuoli di Giuda furono cinque.

5  I figliuoli di Fares furono Hesron ed Hamul.

6  Ed i figliuoli di Zara furono Zimri, ed Etan, ed Heman, e Calcol, e Dara. In tutto cinque.

7  E il figliuolo di Carmi fu Acar, quel che conturbò Israele, che commise misfatto intorno all’interdetto.

8  E il figliuolo di Etan fu Azaria.

9  Ed i figliuoli che nacquero ad Hesron furono Ierameel, e Ram, e Chelubai.

10  E Ram generò Amminadab, ed Amminadab generò Nahasson, capo de’ figliuoli di Giuda.

11  E Nahasson generò Salma, e Salma generò Booz,

12  e Booz generò Obed, ed Obed generò Isai.

13  Ed Isai generò Eliab, suo primogenito, ed Abinadab il secondo, e Sima il terzo,

14  Natanael il quarto, Raddai il quinto,

15  Osem il sesto, Davide il settimo;

16  e le lor sorelle, Seruia ed Abigail. E i figliuoli di Seruia furono tre: Abisai, Ioab, e Asael.

17  Ed Abigail partorì Amasa, il cui padre fu Ieter Ismaelita.

18  Or Caleb, figliuolo di Hesron, generò figliuoli con Azuba, sua moglie, e con Ieriot; e questi furono i figliuoli di quella: Ieser, e Sobab, ed Ardon.

19  E, morta Azuba, Caleb prese Efrat, la quale gli partorì Hur.

20  Ed Hur generò Uri, ed Uri generò Besaleel.

21  Poi Hesron entrò da una figliuola di Machir, padre di Galaad, e la prese, essendo egli già d’età di sessant’anni; ed essa gli partorì Segub.

. Gen. 25. 13-16.

/ Gen. 38. 2, ecc.

Gen. 25. 1, ecc.

? Gios. 7. 1, ecc.

Gen. 25. 25, 20.

2 Sam. 2. 18.

,348

< Gen. 36. 9, ecc.

2 Sam. 17. 25.

Gen. 35. 2:3, ecc.