Pagina:La Valle Seriana.djvu/19

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 19 —


tinui minutamente intarsiati ed adornati di rabeschi anche a rilievo. Questa ha ancora delle belle statuette di bosso aderenti alle piccole lisene nei ripartimenti ed inoltre poggiate sulle loro cimase dei cancelli forniti di cristalli a tutta luce, i quali racchiudono quanto di bello può dare la scultura in legno. Vi sono 27 medaglioni in bosso rappresentanti i fatti principali dell’antico e nuovo testamento in minute figure mirabilmente rilevate; e fra l’una e l’altra di queste medaglie, un gruppo isolato di figure di maggior grandezza, rappresentante ciascuno il martirio di un apostolo, dei protomartiri e d’altri santi.

Nella parte di mezzo, di fronte alla porta, havvi scolpito in marmo un bel crocifisso colla Vergine e S. Giovanni a Lato. Ed in fianco a basso, vi sono due genuflessori lavorati pur essi a tarsia, e sopra dei medesimi due medaglie in bosso custodite da cristallo rappresentanti la Crocifissione e Deposizione di Cristo.

Tutte le opere a tarsia, sono del nostro rinomato G. B. Caniana e tutti i gruppi delle statue nonchè le medaglie in bosso, sono del più volte lodato Andrea Fantoni, avendo ambidue questi nostri artefici gareggiato nella perfezione. Gli stucchi nella 2ª e 3ª di queste sacristie sono di G. Sala da Lugano ed i freschi nella volta, parimenti della 2ª, sono del nostro Cifrondi. Questa chiesa è doviziosa anche di argento e di ricchi sacri arredi.

Vicino a questa parrocchiale, havvi la chiesa di S. Pietro Martire, disegno del Sansovino, con pitture del veneto Litterini e del Cavagna.

Industria e commercio. — L’una e l’altro fiorentissimi. Filande e torcitoi di seta, gualchiere, tintorie, cartiere, cementi idraulici ecc. ecc. Vi si tiene una fiera annuale dall’11 al 13 novembre, detta fiera di S. Martino, molto frequentata.

Scuole e beneficenza. — Asilo infantile, e tutti i corsi delle scuole elementari. — Collegio per fanciulle nel monastero delle Salesiane. Ospitale a Congregazione di Carità.

Uomini illustri. — Varie nobili famiglie di qui trassero origine. Citeremo fra altre le venete Berlensi, Minelli, Vianolli,