Pagina:La Valle Seriana.djvu/20

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 20 —


Pellicioli, e le bergamasche Mosca e Torriani. Vi nacquero varî uomini distinti nelle armi, nelle scienze, nelle lettere, fra cui il dotto teologo Girolamo Zanchi, il conte Giacomo Carrara, uomo dottissimo in antiquaria e munificente istitutore dell’Accademia di Pittura in Bergamo e che ebbe a fratello il Cardinal Francesco.

NB. Vedasi la raccolta di Statuti: Ordini della magnifica comunità di Alzano di sotto, territorio di Bergamo, tradotti dal latino per Giovanni Carrara d’ordine del consiglio di detto comune. Bergamo, Santini, 1744, in-4°.


ALZANO MINORE

o di Sopra.


A mezzo km. da Alzano Maggiore, sempre sulla strada provinciale, incontrasi Alzano Minore, paese di abitanti 610. Ha un estimo di Ettari 136. Ufficio postale ad Alzano Maggiore.

Il suo territorio, come quello del finitimo Alzano Maggiore presenta le tre gradazioni di monti, colli, pianura. Ben coltivata quest’ultima produce in abbondanza ogni sorta di cereali; vi si coltiva pure la vite e il gelso.

Arte. — La Parrocchiale è dedicata al martire S. Lorenzo e fra le sue pitture havvene una insigne all’altare dello Spirito Santo rappresentante la Vergine cogli Apostoli nel Cenacolo, opera rinomata del nostro Talpino, e forse l’unica nella quale l’autore vi abbia espresso al vivo il proprio ritratto.

Industria e commercio. — La maggior parte degli abitanti è dedita all’agricoltura. Sonvi però una cartiera a mano, due seghe per legname, due filande di seta ed un torcitoio.

Scuole e beneficenza. — Scuole obbligatorie. Vecchia e nuova Misericordia a soccorso de’ suoi poveri.