Pagina:La madre (1920).djvu/123

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 113 —

Antioco sì opponeva alla loro invasione, cominciarono a dargli spintoni e a tirarlo per la cappa: ma appena il prete, dopo aver seguito la zoppa nelle stanze interne, riapparve sull’uscio, sempre col suo vaso d’argento in mano, tutti si ritrassero silenziosi.

— E non c’è! E dove sarà andato? — gridava la nipote del vecchio, correndo di qua e di là per la casa.

Allora un bambino, sbucato ultimo dalla siepe del sentiero, si fece avanti con le mani in tasca e disse tranquillo:

— Cercate il Re? È andato giù. - Giù, dove?

— Giù, — ripetè il bambino accennando col naso verso la valle.

La nipote si precipitò giù per il sentiero, e i ragazzi dietro di lei; il prete accennò ad Antioco di riaprire l’ombrello e tutti e due, piano piano, gravi e silenziosi, mentre la gente usciva nella strada e la notizia della fuga del vecchio correva di bocca in bocca, tornarono su alla chiesa.