Pagina:La madre (1920).djvu/147

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 137 —


— Non abbandonare tuo nonno, finchè non è spirato. Dio è grande e noi non sappiamo mai quello che può succedere.

L’uomo l’accompagnò per un tratto di strada.

— Ascolti, — disse, quando furono lontani dalla guardia; — sì, il nonno mi ha consegnato i danari. Eccoli qui, sotto la mia ascella. Non sono molti, ma quelli che sono, sono miei?

— Se egli li ha dati solo per te, sono tuoi — rispose Paulo; e si volse per vedere se gli altri seguivano.

Seguivano. Antioco s’appoggiava a un bastone che s’era fatto con un ramo di literno; la guardia, con la visiera del berretto e i bottoni luccicanti al riflesso del crepuscolo, prima d’imboccare il sentiero si volse e fece il saluto militare verso la capanna. Salutava la morte. E l’aquila parve rispondere dal suo covo, sbattendo ancora una volta le ali prima di addormentarsi.