Pagina:La madre (1920).djvu/178

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 168 —


Era questa la famosa visita? Corse davanti al banco e fece un cenno disperato alla madre: ed ella si volse e prese una bottiglia dallo scaffale. Era delusa anche lei: sperava di poter prestare denari al parroco, sia pure a piccoli interessi; e così legittimare in qualche modo la sua usura davanti a Dio: egli invece era venuto semplicemente per dire ad Antioco che il mestiere del prete non è quello del falegname: ad ogni modo bisognava onorario.

— Signor parroco, lei non se ne andrà così! Accetti qualche cosa; è vino vecchio dell’altro secolo.

Antioco teneva già in mano il vassoio con un calice di cristallo.

— Poco, poco.

La donna versava, protesa sul banco, attenta a non perdere una goccia. Paulo sollevò il calice, entro il quale il vino odorava come una rosa cupa, e prima lo fece assaggiare al ragazzo, poi lo accostò alle labbra.

— Allora beviamo al futuro parroco di Aar! — disse.