Pagina:La signora dalle camelie.djvu/73

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 69 —


l’aprirla?... senza dubbio ella m’aspetta in qualche luogo, e mi scriva perchè io vada a raggiungerla. (fa per aprire la lettera) Si direbbe che ho paura!... quanto sono fanciullo!... (in questo frattempo Duval è entrato e si è posta di dietro a suo figlio. Armando legge) «Al momento in cui riceverete questa lettera, Armando...» Ah! (si volge e vede suo padre) Padre! padre mio! (si getta nelle sue braccia singhiozzando. Duval prende la lettera e legge).

Duval. (Povera fanciulla! quanto avrà dovuto soffrire!)



fine dell’atto terzo.