Pagina:Le ferrovie economiche d'Europa.djvu/120

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
114


tender che fa corpo con esse, ed hanno sole quattro ruote, tutte accoppiate.

D’inverno non si lavora, questa linea trovandosi al Nord presso al confine della Lapponia; nel 1866 si percorsero 58,700 chilom; composizione media dei treni 9 veicoli; consumo di combustibile chilog. 15,6 per chilom. tutto compreso.

Introito L. 242,790; spesa L. 92,330, ossia L. 5240 al chilom. di via, e L. 1,57 per chilom. percorso, di cui 76 per % pel traffico, 18 pel materiale mobile, e 6 per manutenzione della via e dei fabbricati. Il residuo rappresenta il 14 per % del capitale speso.

Come vedesi, la prosperità di questa linea deriva dal molto suo traffico, l’introito essendo di L. 14,400 all’anno, non ostante l’interruzione invernale, e dalla tariffa delle merci, che per le circostanze locali e per mancanza d’ogni concorrenza può tenersi elevata, corrispondendo essa a più di L. 0,20 per tonn. chil. Tuttavia l’introito per merci costituisce più del 95 per % del totale introito.