Pagina:Le opere di Galileo Galilei II.djvu/381

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
368 le operazioni del compasso ecc.

suoi primi giovenili studii nobilmente conforme; ed avanzandosi con l’età in queste, veramente regie, discipline, aspetti di tempo in tempo dal mio basso ingegno tutti quei più maturi frutti, che dalla Divina grazia m’è stato e sarà conceduto di raccorre. E qui con ogni umiltà inchinandomi, li bacio reverentemente la vesta; e dal S. Dio li prego somma felicità.

Di Padova, li X di Luglio 1606.
Di V. A. Serenissima
Umiliss. ed Obligatiss. Servo

Galileo Galilei.