Pagina:Le opere di Galileo Galilei IX.djvu/217

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search





CAPITOLO

CONTRO IL PORTAR LA TOGA.1





Mi fan patir costoro il grande stento,2
     Che vanno il sommo bene investigando,
     E per ancor3 non v’hanno dato drento.
E mi vo col cervello immaginando,
     5Che questa cosa solamente avviene
     Perchè non è dove lo van cercando.
Questi dottor non l’han mai intesa bene4,
     Mai son entrati per la buona via,5
     Che gli possa condurre al sommo bene.
10Perchè6, secondo l’opinion mia,
     A chi vuol una7 cosa ritrovare,
     Bisogna adoperar la fantasia,

  1. Nel cod. A si legge, su di una carta di guardia: Capitolo del Galileo; nessun titolo è in capo alla poesia. Nel cod. B in capo alla poesia è scritto: Contro le toghe. Del Sig.r Galileo Galilei. Il cod. C reca il seguente titolo, che si legge tanto su di una carta di guardia quanto in testa alla poesia: Capitolo del Sig.r Galileo Galilei contro il portar la toga, quando ei leggeva a Pisa. I codici D, F, G intitolano: In biasimo delle toghe: il cod. F soggiunge a questo titolo l'indicazione Capitolo; il cod. G, Capitolo del Sig. Galileo Galilei. Nel cod. E prima era stato scritto, in capo al componimento: Del Sig.r Iacopo Soldani; poi queste parole furono cancellate, e della stessa mano fu scritto: Capitolessa in biasimo della toga, del Galileo. La stampa s’intitola: Capitolo del Galileo in biasimo della toga.
  2. 1. Nel cod. D prima era scritto Mi fan patir costoro il grande tormento, poi fu corretto Mi fanno patir certi il grande stento che è la lezione dei codici E, F, G e della stampa s. Intorno alla mano di cui sono questa e le altre correzioni del cod. D, vedi l’Avvertimento.
  3. 3. E pure ancor, s — . Nè per ancora v’ànno, B
  4. 7. Nel cod. D prima era scritto han mai intesa, poi fu corretto hanno intesa, che è la lezione dei codici E, F, G e della stampa s.
  5. 8. Nel cod. D prima era scritto Mai son, che poi fu corretto in Nè son. I codici E, F, G e la stampa s leggono Nè sono. — Nel cod. C entrati, è stato corretto in luogo di andati, ch’era scritto prima. — per la vera via, s
  6. 10. Poi che, C
  7. 11. A voler una, C