Pagina:Le opere di Galileo Galilei XIX.djvu/30

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

V. CONTI TRA VINCENZIO GALILEI E MUZIO TEDALDI. 27


E a dì 27 detto, £ 12. 19. 4. 30 spesi in 4 partite, cioè sol. 13. 4. per j^ paio di zoccoli; £ 3. 6. per spinetto, bottoni e altro per M.* Giulia; e £ 4. pagati al sarto per la detta; e £ 5 per fattura de’ panni di Galileo: in tutto £ 12. 19. 4. E a dì 30 detto, £ dieci, sol. 6. 8, cioè £ 9, portò M.* Giulia contanti, e £ 1. 6. 8 per 40 j"* dramma di riobarbaro al Montecat. (?)» 10. 6. 8. E a dì 11 di Dicembre, portò M.* Giulia contanti» 8. E a dì 12 detto, £ cinque, portò Galileo per il maestro...» 5. E a dì 14 detto, per lib. 50 di lino alexandrino» 22. 10. — E a dì 18 detto, portò M.* Giulia contanti» 4. 50 E a dì 20 detto, portò la detta contanti «> 7. E a dì 31 detto, portò la detta contanti» 8. E a dì 9 di Gennaio, portò Galileo per dare al maestro,.» 5. — — E a dì 15 detto, portò M.* Giulia contanti s> 7. • E a di 18 detto, pagati per lui a Alex.*’ del Piastra:s> 5. 60 E a dì 27 detto, portò M.^ Giulia contanti» 14. E a dì detto, per lib. 100 di lino alexandrino» 43. E a dì 6 di Febrario, £ 7, portò M.^ Giulia e £ 5 Galileo t*). ^ 12. E a dì 9 detto, per sacca j° di grano fatto farina ^-^» 8. 10. — E a dì 12 detto, portò M.^ Giulia contanti» 7. (*) Cfr. Voi. X, n.o 2, Un. 8-4. ^-^ Cfr. Voi. X, u.o 2, lin. 5-8.