Pagina:Le pitture notabili di Bergamo.djvu/150

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
146

a sinistra, si trova vicina dalla mano opposta la Chiesa di

SANT’ANNA.


LXXVII.


FOndata nel 1613. colle limosine de’ Divoti del detto Borgo per l’esercizio della Dottrina Cristiana; dove nella Tavola dell’Altare vedesi espressa con aggiustatezza e buona maniera la B. V. col Bambino, e Sant’Anna a sinistra sulle nubi, e nel piano San Carlo alla destra. Avvi ancora un non disprezzabile antico Quadro, appeso al muro, con un Angelo in aria che scende graziosamente con una corona in mano alla volta di un Santo Martire, che sta rivolto al Cielo, in mezzo a’ SS. Pantalone, e Domenico. Di quì avanzando più oltre il passo, indi voltando a destra, poi dalla medesima parte ripiegando allato alla corrente, indi dopo breve cammino volgendo a sinistra, e proseguendo la strada sino in Boccalione, si trova accanto alla signorile Abitazione Bettoni l’antica Chiesa, dedicata all’Appostolo

S. PIETRO.


LXXVIII.


RIfabbricata in volta e alla moderna nel secol corrente con tre Altari. Avvi a quello, che è il primo all’entrar dalla destra, un non ingrato