Pagina:Le rime di Lorenzo Stecchetti.djvu/542

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
510 adjecta.

PEDALANDO


     Tutte le case han le finestre aperte
e i primi nidi cantan già sui tetti.
3Le campagne di fior sono coperte,
l’aria odora di donna e di mughetti
ed io rimo per te queste parole
6in bicicletta, respirando il sole.

     Chi d’Arcadia parlò? L’Arcadia è questa!
Ecco le bianche agnelle ed i pastori,
9ecco la terra e l’uomo in una festa
di profiimi, di canti e di colori,
ecco la maestà dell’infinito,
12la poesia, la gioia e l’appetito!