Pagina:Le rime di Lorenzo Stecchetti.djvu/572

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
540 adjecta.

MEMENTO!

anniversario

dell’viii agosto 1848

in bologna

I.


Quando al cielo il clamor della battaglia
     col denso fumo andava
ed il cannon ruggiva e la mitraglia
     per le vie grandinava,

molti, volgendo ancor nella memoria
     il recente passato,
supplicavano Iddio per la vittoria
     dell’invasor croato

e nel segreto della chiusa stanza
     pregavano: — «Signore,
«doma i ribelli nostri e la baldanza
     «che diventa valore.

«Guida tu stesso il piombo e fa che infranga
     «il petto dei ribelli.
«Se qualche madre ci sarà che pianga,
     «farà gli occhi più belli,