Pagina:Le rime di Lorenzo Stecchetti.djvu/573

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

adjecta. 541


«ma dacci ancora un popolo di schiavi
     «e lo scudiscio in mano;
«rendi al vessillo delle sante chiavi
     20«il suo poter sovrano!...»

Passò vinto il nemico oltre i confini,
     la lunga ira è sepolta,
ma molti — ah, noi scordate, o cittadini!
     24pregan come una volta!