Pagina:Leonardo prosatore.djvu/187

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

183


de’ capegli fia la sectima parte di tutto l’omo; dalle tette al disopra del capo fia la quarta parte dell’omo; la maggiore larghezza delle spalle contiene in se la quarta parte dell’omo; dal gomito alla punta della mano fia la quinta parte dell’omo; da esso gomito al termine della spalla fia l’octava parte d’esso omo; tucta la mano fia la decima parte dell’omo... il pie fia la settima parte dell’omo, etc.