Pagina:Leonardo prosatore.djvu/227

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


IL PAESAGGIO




Del specchiamento e colore dell’acqua del mare veduto da diversi aspetti.

Il mare ondeggiante non ha colore universale, ma chi lo vede da terra ferma, el vede di colore oscuro; e tanto più oscuro, quant’egli è più vicino all’orizzonte, e vedevi alcun chiarore over lustri, che si movano con tardità a uso di pecore bianche nelli armenti; e chi vede il mare stando in alto mare lo vede azzurro. E questo nasce (perchè da terra il mare pare oscuro), perchè tu vedi in lui l’onde, che specchiano la oscurità della terra, e d’alto mare paiono azzurre perchè tu vedi nell’onde l’aria azzurra de tale onde specchiate.

Effetti di nebbia alla mattina.

La mattina, la nebbia è più folta in verso l’altezza che nella sua bassezza, perchè il sole l’attrae in alto, onde li edifizi grandi, ancora che ti sia lontana la cima quanto il fondamento, essa cima ti fia