Pagina:Leonardo prosatore.djvu/85

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

81


Chi è quel che lo rifà se ’l fattore al continuo more?1.


Dove non vive la fiamma, non vive animal che aliti.

Definizioni e vocaboli sulla materia dell’acque.

Sommergere s’intende le cose che entrano sotto l’acque.

Intersegazione d’acqua fia quando l’un fiume sega l’altro. Risaltazione, circolazione, rivoluzione, rivoltamento, raggiramento, risaltamento, sommergimento, sorgimento, declinazione, elevazione, cavamento, consumamento, percussione, ruinamento, urtazioni, confregazioni, ondazioni, rigamenti, bollimenti, ricascamenti, ritardamenti, scaturire, versare, arriversare, riattuffare, serpeggiare, rigori, mormorii, strepiti, ringorgare, flusso e reflusso, ruine, conquassamenti, baratro, spelunche, rivertigine, precipizi, riverciamenti, tumulti, confusioni, urtamenti, bollori, sommergimenti dell’onde superficiali, ritardamenti,

  1. Così L. intuiva che cosa sia un «sistema stazionario»: tanta stearina fusa e decomposta viene nell’unità di tempo ossidata e combusta nella fiamma, e tanta stearina solida si fonde nella candela, monta per il lucignolo e si ossida nella fiamma» (F. Bottazzi, Leonardo naturalista in Rivista d’Italia, 1907, Vol. II, pp. 1048 sgg.). Nota anche qui l’espressione tutta poetica dell’intuizione scientifica.