Pagina:Leopardi - Operette morali, Gentile, 1918.djvu/363

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


11 Menandro rettorico, lib. I, cap. 15, in Rhetor. grate, üeter. A. Manut. voi. I, pag. 604. Meursio, ad Lycophron. Alexandr. opp. ed. Lamii, voi. 5, col. 951. 12 Ateneo, lib. 2, ed. Casaub. pag. 57. 13 Antonio di Ulloa. Vedi Carli, Lettere Americane, 5 part. 4, lett. 7, opp. Milano 1784, tom. 14, pag. 313 e seguente, e le Memor. encicloped. dell'anno 1781, com¬ pilate dalla Società letterar. di Bologna, pag. 6 e seguente. 14 That thè moon is made of green cheese. Si dice in proverbio di quelli che danno ad intendere cose incredibili. 10 15 Vedi gli astronomi dove parlano di quella luce, detta opaca o cenerognola, ehe si vede nella parte oscura del disco lunare al tempo della luna nuova. 16 Plinio, lib. 16, cap. 30; lib. 2, cap. 55. Svetonio, Tiber. cap. 69. 15 17 Voglio recare qui un luogo poco piacevole veramente e poco gentile per la materia, ma pure molto curioso da leggere, per quella tal forma di dire naturalissima, che 1’ autore usa. Questi è un Pietro di Cieza, spagnuolo, vis¬ suto al tempo, delle prime scoperte e conquiste fatte da’ suoi 20 nazionali in America, nella quale militò, e stettevi diciassette anni. Della sua veracità e fede nelle narrative, si può vedere la prima nota del Robertson al sesto libro della Storia d’America. Riduco le parole all’ ortografia moderna* « La segunda vez que volvimos por aquellos valles, cuando 25 la ciudad de Antiocha fue poblada en las sierras que están par encima dellos, oi decir, que los señores ó caciques destos valles de Nore buscaban por las tierras de sus enemigos 8-13 Mancano in AM — 24 A alla — 25 A quando — 26 A estan — 28 MF Noree 5 Questi è Don Antonio di Ulloa — 7-8 anno 1781 della — 19 un tal Pietro — 22 veridicità —