Pagina:Leopardi - Puerili e abbozzi vari, Laterza, 1924.djvu/279

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

nota 273


4. Dialogo filosofico sopra un moderno libro intitolato «Analisi delle idee ad uso della gioventù» di G. L. 1812.

Quaderno di p. 44 numerate di gran formato e orlate d'oro. Il lavoro, riprodotto alle pp. 119-137 del presente volume, è in copia (forse di mano di Paolina) con correzioni autografe. Al testo sono aggiunte lunghe note, in cui, per lo più, son trascritti passi di scrittori: note che, perciò, nella nostra edizione abbiam soppresse.

5. Epigrammi di G. L. 1812.

Quadernetto autografo di carte 17 non numerate, contenenti gli Epigrammi stampati nel presente volume, pp. 95-108. Le note si trovano a piè di pagina.

6-16. Discorsi o Ragionamenti.

Son questi i titoli che ricorrono alternativamente in undici tra quaderni e fogli volanti, di argomento sacro, che recano tracce di due ordinamenti diversi: uno indicato da numeri arabi, scritti a penna in alto della prima pagina di ciascuno (dal n. 30 al 41, con omissione del n. 33); l'altro, in cifre romane, segnate a matita in fondo alla prima e talora alla seconda pagina. Questo secondo ordinamento pare del Della Vecchia, e voleva essere cronologico, perché, nei primi sette, dopo il numero romano, è indicata la data approssimativa del componimento, seguita da un punto interrogativo: gli ultimi quattro hanno invece data certa, di mano del L. Do qui l'elenco dei singoli scritti, indicando la doppia numerazione che hanno nei due ordinamenti.

37. - I. (1809?) Gesù nell'orto.

36. - II. (1809?) Cruciflxerunt cum in monte coram Domino. Reg., 2, 21.

35. - III. (1810?) Iesum autem flagellatimi tradidit eis. Math., 26.

31. - IV. (1810?) Lex Dei eius in corde ipsius et non supplantabuntur gressus eius. Psalm., 36.

30. - V. (1811?) Per il santo Natale.

32. - VII. (1811?) In fide et lenitale ipsius sanctnm fedi illum. Eccl., 46.

34 - VII. (1812?) Senza titolo. L'autore del secondo ordinamento aggiunse a matita: «Gesù Cristo s'avvia al Golgota colla croce». Col titolo Il portar della croce di N. S. Gesù Cristo, fu inserito, insieme coi numeri IX e X e altri frammenti, nei quattro fascicoli di Appunti leopardiani, pubblicati nel 1898 dal Cozza Luzi.

38.- VIII. La coronazione di spine. 1813.

39. - IX. Crocifissione e morte di Cristo. 1813 (p. 139 del presente volume).

40. - X. La flagellazione. 1814 (p. 144 del presente volume).

41. - XI. Condanna e viaggio del Redentore al Calvario. 24 marzo 1814.


IV


La maggior parte dei lavori riuniti nel presente volume, come ho già detto, era già nota agli studiosi; né, con quel poco d'inedito che ho aggiunto io, penso d'esser divenuto benemerito degli studi leopardiani. Certamente, un qualche interesse di curiosità erudita può anche avere la «prima poetica composizione» del

G. Leopardi, Opere - X 18