Pagina:Lettera sopra il canto de' pesci.djvu/16

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 
XVI
 


Così sorrida, e approvi
     Il gran Padre Benaco
     Gli amori vostri nuovi,
     E lieto applauda il Laco.

Dopo una colma luna 1
     In questa parte e in quella
     Vedrem brillar più d’una
     Amabile Trotella.

Giovani sposi eletti
     Siate a educare presti 2
     I pesci pargoletti
     Ne’ bei costumi onesti.

  1. Quasi tutti i pesci, che hanno gravido l’utero de’ loro parti tengono il portato da 30. giorni. Le femminette de’ pesci di lago, o di fiume non concepiscono prima del quarto mese; e partoriscono d’ordinario a primavera. Eodoardus Wottonus de animalium differentiis lib. VIII. Cap. CLVI.
  2. Seriamente dal Carpione si raccomanda attenzione alla prole; perchè, tranne i delfinetti, e i balenotti, che poppano, e sono custoditi dalle madri, talchè, quando è tempesta rotta, prendonli in bocca a difesa, e trane pure i tonni piccoli, che, sebben non sieno allattati, tengono dietro per notabil tempo i loro genitori, nella educazione degli altri pescio-