Pagina:Lettere d'una viaggiatrice - Serao, 1908.djvu/106

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

IV


Venezia, maggio, ....


Moderno? Sono centinaia di anni che il mistero del volto umano tenta, con le sue profonde e oscure lusinghe, l’anima degli artisti, curiosa e inquieta della vita interiore degli esseri, sono centinaia di anni che tuttti gli artisti, da quelli che si elevarono, sempre, sulle poderose ali del sogno e venerarono lo Spirito in ogni sua parvenza, a quelli che compresero e amarono solo la realtà in sue robuste forme terrene, tutti si curvarono su quest’ombra fascinante che è il segreto del volto umano e ne cercarono, fra le linee espresse magistral-