Pagina:Lettere d'una viaggiatrice - Serao, 1908.djvu/414

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

l’orrido di busserailles 407

mente, una volta. Così, aveva aspettato fuori. Quanti minuti?

— Cinque minuti.

— Non di più, non di più?

— Cinque minuti, soltanto.

E mi misi a pensare che cosa sarebbe stato il sesto minuto, nel fondo dell’abisso.