Pagina:Lignite in Valgandino.djvu/18

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
20 giornale dell’ingegnere

nonnio, e con bussola a cannocchiale, ed il traguardo appuntasi ad una lucerna che si ha cura di collocare nei punti di incrociamento di due gallerie, in quelli di deviazione, e negli altri tutti che si trova interessante di riportare nella planimetria. Questo istrumento munito anche di una bolla d’aria assicurata al cannocchiale serve eziandio per le livellazioni. Così possiamo conoscere con molta facilità non solo a qual punto si trovano i diversi lavori sotterranei per rispetto alle campagne sovraincumbenti, ma eziandio a quali profondità giacciano sotto il suolo superiore. Ogni mese si rilevano i progressi dei lavori che sul tipo generale vengono distinti a tinte diverse anno per anno; sicchè a colpo d’occhio si può concepire il principio, il procedimento e lo sviluppo dei lavori, e ragionando su quelle si può d’anno in anno e di mese in mese discorrere e determinare i lavori da imprendersi l’una campagna per l’altra, e quelli da effettuarsi pel loro migliore e più proficuo andamento.