Pagina:Lippi - Malmantile racquistato.pdf/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

MALMANTILE RACQUISTATO.


PRIMO CANTARE.

ARGOMENTO.

               Marte, sdegnato perchè il Mondo è in pace,
          Corre, e dal letto fa levar la suora:
          E in finto aspetto, e con parlar mendace
          Mandala a svegliar l’ire in Celidora.
          Fa la mostra de’ suoi Baldone audace:
          Indi all’imbarco non frappon dimora:
          E per via narra con che modo indegno
          Bertinella occupato avea il suo Regno.

1.
Canto lo stocco e ’l batticul di maglia1,
Onde Baldon sotto guerriero arnese2,
Movendo a Malmantile aspra battaglia,
Fece prove da scriverne al paese,
Per chiarir Bertinella e la canaglia3
Che fu seco al delitto in crimenlese4,
Del fare a Celidora sua cugina,
Per cansarla del regno, una pedina5.

  1. Canto lo stocco ecc. Dice il nostro Poeta in modo ridevole ciò che gli epici tutti col solito Canto le armi; e nomina lo stocco, specie di spada che ha forma quadrangolare, e il batticulo, parola già usata per giuoco a significare il giaco, arma del dosso. (Nota transclusa da pagina 74)
  2. Guerriero arnese. Insegne militari, apparato bellico, e forse anche, fortezza, luogo fortificato. — Quando altri fa cosa da nulla e se ne vanta come di prodezza, gli si dice: hai fatto assai; scrivi al paese, e il modo è preso dal fatto di quelli che, andati alla guerra, d’altro non iscrivono al paese che di lor geste. (Nota transclusa da pagina 74)
  3. Per chiarir. Scaponire, sgarire, far ricredere e pentire del fare ecc. (Nota transclusa da pagina 74)
  4. Delitto in crimenlese, di lesa maestà. (Nota transclusa da pagina 75)
  5. Fare una pedina è fraudare altri di ciò ch’egli è vicino a conseguire. Qui intende fraudarla del regno. Modo preso dal giuoco degli scacchi. (Nota transclusa da pagina 75)