Pagina:Luchini - Il problema dei diritti della donna, Sansoni, Firenze, 1877.djvu/57

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

votazione del 1876 43



La discussione era stata protratta fino alle 6 del mattino; si venne ai voti, e 152 furono per l’approvazione, 239 pel rigetto. Grazie in gran parte al Bright, la maggioranza contraria da 35 era salita a 87.

I giornali del domani annunziavano, con commenti secondo i gusti, l'esito della votazione aspettata in tutta Inghilterra. Il dissidente John Bright era fatto segno alle ire senza fine di Miss Becker e delle sue ardenti partigiane.


III

In America l’agitazione ha preso proporzioni titaniche. Vi concorrono le cause generali derivanti dalla schiatta, e quella speciale che gli Americani e, a quello che pare, anche le Americane, fanno tutte le cose a doppio. Le ragazze sono colà assolutamente libere; e se in Inghilterra sono tante più degli uomini da marito, e questo le rende irrequiete, in America sono assai più gli uomini delle donne; e questo fa le donne potenti e prepotenti, perchè la potenza delle donne spesso è in ragione inversa del numero.1

    te che determinò il Bright a mutare opinione, fosse questa: che egli e i più del partito innovatore democratico si sono persuasi che la estensione alle donne del voto politico sarebbe un provvedimento al sommo conservativo. Che ne penseranno, a suo tempo, i partiti in Italia? A suo tempo, dico, cioè quando i partiti politici si formeranno sopra un pensiero?

  1. Sulle vicende del diritto matrimoniale inglese negli Stati Uniti d’America, vedi Commentaires on American law, by James Kent. È diffìcile però tener dietro ai rapidi mutamenti della legislazione civile e politica de’varii Stati dell’Unione. Uno dei codici tipici come concedente larga libertà alle donne è quello dello Stato di New York, che andò in vigore nel 1866.