Pagina:Macbeth.djvu/113

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
110 MACBETH

SCENA IV.

MACBETH, le STREGHE, indi apparizioni diverse.

macbeth.
Che fate, voi misterïose donne?
tutte e tre.
(contemporaneamente).
Un’opra senza nome.
macbeth.
Oh, per la vostra
Tenebrosa scïenza io vi scongiuro
D’una risposta! E pur che l’abbia, il mezzo
Non v’atterrisca. Sprigionate i nembi
Per abbattere i templi; il mare turbate
Per calar nell’abisso ogni naviglio;
Riversate la grandine sui campi
Lieti di messe, e torri, e salde rôcche
Ruinate sul campo a’ lor custodi;
Piramidi, plagi al suol gittate
Da cima a fondo; scompigliate in somma
Tutta quanta la terra e l’universo,
Ma rispondete!
prima strega.
Parla!
prima strega.
Chiedi!