Pagina:Maineri - Ricordi delle Alpi.djvu/155

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

l'italia è una. 151

Se sul marmo dei prodi alla preghiera
Il sacro bronzo i valorosi aduna,
Ascolto dalla fossa dei Bandiera:

L’Italia è una.


Se un esule sospira e, in sua favella,
Chiede dal cielo una miglior fortuna,
Un grido si fa udire da una stella:

L’Italia è una.


Se un legno spiega tricolor bandiera
Pel mare d’Adria nella notte bruna,
S’ode intuonar dal picco di Caprera:

L’Italia è una.


Se in Santa Croce sopra i monumenti
Una donna d’Italia i fior raduna,
Del Dante parmi udir gravi i concenti:

L’Italia è una.


Se il mio dolente cor vive in disio
Per gente, che osteggiar sa rea fortuna,
Oda parlar dagli astri il figlio mio:

L’Italia è una!1

Una salva d’applausi coperse le ultime parole di Tonio, che forse di sua vita non ottenne mai si compìto trionfo: si accozzarono

  1. Salvatore Brunetti, poesie.