Pagina:Manuale di economia politica con una introduzione alla scienza sociale.djvu/478

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
468 fenomeno economico concreto [§ 43-45]


Il prof. Bastable, che cita quell’esempio, aggiunge: «Basta fare un semplice calcolo per vedere che entrambi quegli operai trarranno vantaggio da quella combinazione».

44. Ciò non sta. È strano che egli non si sia accorto che ciò ha luogo solo in certi casi, e non ha luogo in altri. Il ragionamento del Ricardo vale solo per mostrare un caso possibile, non un caso necessario.

45. Indichiamo con A e B le due merci di cui discorre il Ricardo, e supponiamo che l’operaio meno valente, in un giorno, faccia 1 di A, oppure 1 di B. Per stare nelle ipotesi del Ricardo, l’operaio più valente in un giorno, farà sei quinti di A oppure quattro terzi di B. Ciò sarà indicato collo specchio seguente, ove I e II sono gli operai.

I II
A . . . . 1
B . . . .

Supponiamo che i due operai lavorino ciascuno 30 giorni a fare A, 30 giorni a fare B, e che in quel modo i loro gusti sieno soddisfatti, avranno:

I II Quantità
totale
(α) A . . . . . . . 36 30 66
B . . . . . . . 40 30 70

Poscia, secondo la conclusione del Ricardo, supponiamo che I faccia solo B, e II faccia solo A, avranno:

I II Quantità
totale
(β) A . . . . . . . . . . . 60 60
B . . . . . . . 80 . . . . . . . . 80