Pagina:Manuale di economia politica con una introduzione alla scienza sociale.djvu/89

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
[§ 52-54] introduz. alla scienza sociale 79

egual grado, crescano in intensità o decrescano. Vuol solo dire che quei sentimenti che, per infinite cagioni, si ritrovano presso un popolo, soggiacciono a certe circostanze che operano su di essi. Per esempio, un popolo può avere certi sentimenti A, B, C..., e un altro i sentimenti B, C..., e mancare del sentimento A. Ove mutino certe circostanze, i sentimenti del primo popolo diventeranno A', B', C'..., mutando d’intensità, ma non in egual grado; e similmente accadrà pei sentimenti dell’altro popolo.

53. Non solo differiscono quei sentimenti fra i vari popoli, ma nello stesso popolo variano secondo gli individui; e le circostanze che operano su quei sentimenti hanno effetti diversi secondo gli individui. Per coloro in cui è maggiore l’indipendenza dei sentimenti può facilmente una qualità di questi essere favorita separatamente; per coloro in cui è minore tale indipendenza, i vari sentimenti sono insieme favoriti o depressi. Perciò facilmente, negli strati superiori, si possono trovare persone mancanti di un genere di sentimenti ed aventi gli altri in grado elevato1.

54. Se gli uomini vivessero interamente sepa-


  1. Bayle; Pensées diverses... à l’occasion de la comète..., IV édit.; p. 353: «... je remarquerai que ce peu de personnes qui ont fait profession ouverte d’atheisme parmi les anciens, un Diagoras, un Théodore, un Evemère, et quelques autres, n’ont pas vécu d’une manière qui ait fait crier contre le libertinage de leurs mœurs. Je ne vois pas qu’on les accuse de s’être distingués par les dérèglements de leur vie...».
    Tale argomento, spessissimo ripetuto con valore generale (trovasi anche nello Spencer, Fatti e commenti), ha solo il valore ristretto indicato nel testo.