Pagina:Marinetti - Primo dizionario aereo italiano, 1929.djvu/64

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

finezza — facoltà dell’apparecchio o delle sue parti di avanzare nell’aria incontrando poca resistenza in virtù delle proprie forme opportunamente profilate — come penetrazione ma specialmente usato per “buona penetrazione„.

floscio — tipo di dirigibile il cui pallone mantiene la propria forma senza armature rigide interne — l’involucro è mantenuto teso unicamente dalla pressione del gas e reso indeformabile da un’armatura funicolare interna.

foglia morta — discesa a motore fermo o rallentato eseguita facendo perdere continuamente di velocità all’apparecchio e facendolo scivolare d’ala con movimenti alternati e lenti.

foro d’uscita — apertura tonda praticata al centro della calotta del paracadute con funzione di sfiatatoio — serve a stabilizzare la discesa ed a diminuire le oscillazioni.

forza ascensionale — forza propria del l’aerostato che si manifesta con tendenza a salire ed è causata dal suo minor peso in confronto di quello del volume d’aria spostato dalla sua mole.


— 60 —