Pagina:Marinetti - Teatro.djvu/365

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Il passante

Il Roma!

Il consigliere notturno

con voce brutale:

Ci vada!

Il passante

Potrebbe essere più gentile!

Il consigliere notturno

Sono gentile, ma non vendo che giornali tedeschi!

Il passante

Ah!

Il consigliere notturno

Però... se desidera una minorenne... una minorenne polputa, calorosa... Genere invernale!

Il passante

Che rapporto c’è tra i giornali tedeschi e la minorenne polputa?

Il consigliere notturno

Esistono rapporti fra le cose distanti. La Germania è sempre una minorenne da sverginare colla guerra!

Il passante

Non amo la politica. Accetto la minorenne. Dov’è?

Il consigliere notturno:

voltandosi verso il fondo della buca:

Si chiama Èva. Eeeeva! Eeeeva! Vieni fuori, Eeeeva!

364