Pagina:Marinetti - Teatro.djvu/377

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Il venero

Mi volete alla ribalta nudo, assolutamente nudo? Vorrei portare con me qualche intonazione.

Il pubblico

No, no, venga fuori nudo senza intonazioni.

Il venero

Non vorrei... Ho un nemico nella sala! Si sa, una parola attira l’altra e si conclude a cazzotti.

Il pubblico

Venga, venga fuori!

Il venero

Declino ogni responsabilità. Eccomi nudo! (Uscendo) Nudo!

Un poliziotto

avventandosi:

Vi arresto!

Il vento del palcoscenico

Si, si, lo arresti. Non vogliamo più suggeritori. Vivremo meglio senza consigli, senza prudenze, senza il già fatto e senza il già scritto. Meglio un errore proprio che cento belle cose suggerite da altri.

Il poliziotto

Dovreste almeno mettervi un pantaloncino da bagno.

Il venero

L’avessi! Neanche di carta. E poi cosa vuole ohe io pensi a coprìrmi? Sono nudo come una lagrima. (Singhiozza)

376