Pagina:Memorie della Accademia delle Scienze di Torino, Tomo XXIX.djvu/612

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
168 descrizione delle med. inedite
58. Epigrafe come sopra. Testa laureata d’Adriano, a destra.
R/. L· ς. (an. 6.) Donna stolata, in piedi, col fior di loto sul capo; un lembo del suo manto cade sino a terra; ha nella destra alcune spighe, e nella sinistra un corno d’abbondanza. Nel campo, sotto le spighe, certa cosa somigliante ad un serpente ritto. Pot. 6.


59. ΑΥΤ · ΚΑΙ · ΤΡΑΙΑ · ΑΔ ······· Testa laureata d’Adriano, a destra.
R/. L· Ζ. (an. 7.) Due Canopi dirimpetto l’uno all’altro, con piume ed altri ornamenti egiziani sul capo. Æ. 9.


60. ΑΥΤ · CΑΙC · ΤΡΑΙΑΝ · ΑΔΡΙΑΝΟC · CЄΒ· Busto laureato d’Adriano col paludamento, a destra.
R/. L· Ζ. (an. 7.) Minerva in piedi, ha nella destra una Vittoria, ovvero un trofeo, ed un’asta nella sinistra; lo scudo sta a’ suoi piedi. Æ. 9.


61. ΑΥΤ · ΚΑΙ ······· ЄΒ· Testa d’ Adriano, a destra.
R/. L· Η. (an. 8.) L’ Imperatore sedente in trono sulla prora d’una nave, alza la destra in segno di pace; ha nella sinistra uno scettro, avanti di esso si vede un cornucopia. Æ. 6.


62. ΑΥΤ · ΚΑΙ · ΤΡΑΙ · ΑΔΡΙΑ · CЄΒ· Busto laureato d’Adriano, col paludamento, a destra.
R/. ΕΤ · ΕΝΑΤ· (an. 9.) Busto di Pallade, a destra. Nel campo a sinistra una sigla che non si può ben distinguere. Pot. 7.


63. ΑΥΤ · ΚΑΙ · ΤΡΑΙ · ΑΔΡΙΑ · CЄΒ· Busto laureato d’Adriano col paludamento, a destra.
R/. ЄΤ · ЄΝΑΤ· (an. 9.) Aquila che si muove verso la destra dell’osservatore. Pot. 7.