Pagina:Memorie della Accademia delle Scienze di Torino, Tomo XXIX.djvu/730

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

a80 MUMMIA EGIZIANA

chiamato Aiifon, alia imiinmia del quale tpell’ immenso rotolo anparleneva. {x)

II noma di Petcmenofi, clie sla scrilto nel riinaucnte di quel gnippo, e composto di otto caratteri geroglifici, fra i quali ve ne sono sette che fanno parte dell’ alfabeto de’ geroglifici fonetici, ed tino, cioe quello distinto nella tavola prima coUa eifra i, e intieramente simbolico. Ecco il valore di ciascuiio di essi.

i.° Un Segno corrispondente alia lettera latina p, alquanto somigliante per la forma ad un telto, o copercliio di qualche cosa.

2.° II segmento del circolo, t.

3.° La ),iuina o foglia, a ovvero e, come piacera meglio.

4-° II paralellogrammo deutalo, m.

5.° La linea retta, n.

6." II sopra descritto segno simbolico rapprescntante la casa o dimora celeste di Ammone chiamata Oph ovvero Op nel rituale egiziano, il cui valore fonetico dovrebbe essere quivi figuralo con una piuma o foglia O, e con un quadrato striato ph ovvero p: ma nel caso nostro questa sua rappresentazione Jfouetica e staia ommessa per una di quelle abbreviature die s’ incontrano si sovenle iielle scrilture gcrogliliclie.

7.° ed 8.° I due caratteri fonetici corrispondenli alia lettera t, ed al dittongo ei. Questo secondo segno ha talvolta il valore di una semplice vocale, oppure di un dittongo: ma altrevolte e adoperato in modo simbolico per rappresentare un vocabolo intero, il quale nella lingua cofta od egiziana lia il significato di casa o dimoraIn questo luogo il suo uflizio e di deterrainare il valore del gerogiifico che gli sta innanzi, cioe di farci sapere che quel siniboio e posto la per rappresentare l’ idea della dimora celeUe di Ammone chiamata Oph; e nel gruppo che stiamo esaminando si dee appunlo leggere Of, ullima sillaba del nome proprio Pelemeiiofi.

In molte guise usarono gli Egizi di csprimere coi gerogliCei questa sillaba finale, si frequente nei lonti loro nomi propri derivati dal die Ammone. Ecconc alcuni cscinpi;