Pagina:Memorie storiche civili, ed ecclesiastiche della città, e diocesi di Larino.djvu/49

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
xliv INDICE DELLE COSE NOTABILI


Frentane divennero Municipi de’ Romani, e se vi fussero li stessi Magistrati, che erano in Larino. 46. 29. Religione de’ Frentani a tempo della gentilità, loro Dij tutelari, e sagrificj. 70. 1. e segg. Marte loro Tutelare principale. ivi. altri Dij. 73. 11. e segg.
Colla divisione di Augusto restano divisi i Frentani. 83. 2. in che maniera.
ivi. e 88. 1. altra fatta da Adriano in diciassette Provincie. 84. 3. e i Frentani altri Correttoriali, altri Presidiali. 8. colla divisione di Costantino Magno resta alterato il governo civile, e come. 85. 9. i Frentani, Pugliesi, e Calabri, e tra questi i Larinati Correttoriali. 87. 21. gli altri uniti col Sannio, Presidiali. ivi. Festo il primo moderatore de’ Frentani Pugliesi. 91. 9. loro esenzione da’ Dazj, e Gabelle data da Teodorico, e perchè. ivi. dal Biferno fino al fiume Aterno passano sotto i Longobardi di Benevento, e più in giù restano co’ Greci, e poi di nuovo tornano sotto i Longobardi. 97. 7. a tempo de’ Francesi e tutti si uniscono col Castaldato di Chieti. 109. 4. ritornano di nuovo a’ Beneventani, passano in potere de’ Normanni, e si uniscono tutte le Regioni sotto un Capo, che fu Ruggiero primo Re di Napoli. v. Ruggiero.

Frioli primo Ducato in Italia sotto Alboino, e primo estinto. 105. 8.

Frontone Fiume, oggi detto Fortore, si esamina, se abbia dato il nome a’ Frentani. v. Frentani. dove nasce, e sbocca. è diverso dal Biferno. 12. 8.

G.



G
Aideri succede ad Adelgiso Principe di Benevento. 114. 19. deposto gli succede Radelchi figlio di Adelghiso. ivi. fugge in Costantinopoli, e Basilio gli da il governò di Oria. ivi.

Garibaldo per morte di Grimoaldo suo Padre, fatto Re d’Italia. 101. 17.

Garigliano Fiume, v. Liri.

Gelasio II. succede a Pasquale II. 136. 17. in Gaeta riceve l’omaggio da Guglielmo Duca di Puglia, e da Roberto Principe di Capua. ivi. non avendo voluto accordare ad Errico IV. l’investitura de’ Vescovadi, e Badìe, questo fa eleggere il Vescovo di Praga, sotto nome di Gregorio VIII. ivi. Il Papa scomunica l’uno, e l’altro, se ne va in Francia, e muore in Clugnì. ivi.

S. Gennaro, si restituisce il suo corpo a’ Beneventani, 110. 7. e 559. VIII.

Gerione dove situato. 11. 5. meglio. 18. 1. se sia lo stesso, in cui si accampò Annibale, suoi diversi nomi, e particolare. 2. e seg. si conchiude, che sia tale. 19. 5. e seg. se ne porta l’autorità di Livio. 20. 6. si descrive la guerra tra Annibale, e Fabio Massimo, e si ributta il sentimento contrario. 7. si conferma. 21. 8. e seg. specialmente contro coloro, che vogliono confondere Gerione colla Cirignola. 10. e seg. si supplisce Leandro Aliberti, confondendo il Fortore col Biferno. 22. 13. qualità di questa Città in quei tempi. 23. 15. nel secolo xvi. si abitava. 19. 4. meglio . 555. 27. colla sua distruzione si formano diversi Casali. ivi.

Giacomo Petrucci Religioso Minore Osservante Vescovo di Larino. 597. 11. si correggono alcuni anacronismi, ivi. si supplisce Ughellio, volendo, che vivesse fino all’anno 1512. 578. §. Ughellio si supplisce il Toppi, volendo, che nel 1511 fusse Lettore ne’ pubblici studj di Napoli. 5. Ciò è. così pure confondendo questo F. Giacomo con