Pagina:Memorie storiche del Santuario di Castelleone.djvu/16

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

CAPITOLO SECONDO.



Delle Apparizioni di Maria Santissima
a Domenica Zanenghetta di Castelleone.



§. I.

Notizie di Domenica Zanenghetta.


Nel 1462, dai Conjugi, Antonio Zanengo ed Orsola Cominetti, nacque Domenica in Castelleone nella Contrada di Boffalora, vicino alla piccola Chiesa di S. Marta. Cresciuta in età, fu maritata con Bortolo Camerino, da cui ebbe due figli, Lorenzo e Comino. Rimasta vedova e povera, non possedendo che la casa, in cui abitava, miseramente ed onestamente viveva delle proprie fatiche, e di quelle de’ figli, l’uno de’ quali era legnamajo, e l’altro agricoltore e tessitore. Oltre la Roggia Orfea, alla parte di Monte, conducendosi da loro in affitto una Vigna, di ragione di Mon-